DB-Mips


Introduction
Objectivity
DB-Mips
 Mapping
 Accuracy
Telemedicine
Bibliography
 Scientific Links
 Curriculum

D Software
DB-Mips info


Skinlesions

Introduzione
Accuratezza
Telemedicina
Bibliografia
Contatti
Links
Curriculum


Sponsor
 DB-Mips
DDAX Software

Prof. Ing. Marco Burroni
Facoltà   di   Medicina
Ordine Degli Ingegneri Provincia di Siena

Curriculum vitae



OCCUPAZIONE ATTUALE

 - Ingegnere Elettronico Biomedico, Libero professionista. Iscrizione Albo Ingegneri Provincia di Siena n. 499. Progettazione sistemi di visione ed intelligenza artificiale in medicina.        

-  Docente presso la Facoltà di Medicina in : “Informatica ed elaborazione d'immagine nella diagnosi precoce del melanoma”, Scuola di Specializzazione in Dermatologia,  Istituto di          Scienze Dermatologiche, Universita' di Siena.

 - Consulenza Scientifica  per Istituti Oncologici e Dermatologici  : statistiche epidemiologiche, statistiche oggettive, corsi di dermatoscopia digitale, verific
recensioni
Get Slim fast!
https://madameraspberry.eu/it/
vacy.


Formazione ed esperienze professionali

1982 Realizzazione di un videogame in assembler sul Palio di Siena con PC IBM (8088, 64 Kilobytes di memoria)

1984 Presentazione di Software Multimediale : "Congresso Mondiale di Videocomunicazione" Montecatini. Studio e realizzazione di un Sistema di Archivio dati e ricerca esperta di analisi cliniche con database relazionale, Istituto di Microbiologia, Universita' di Siena.

1987 Inizio di una ricerca volta allo studio del melanoma e delle lesioni pigmentate della pelle tramite sistemi di analisi delle immagini : inizio del progetto DB-Mips dell'Eva-Burroni. Istituto di Clinica Dermosifilopatica, Universita' Degli Studi Di Siena, Prof. L. Andreassi.

1988 Ricostruzione tridimensionale di un angioma orbitario dell'occhio e Valutazione di parametri, dopo riconoscimento dei contorni da ecografia. Istituto Policattedra di Scienze Oftalmologiche, Universita' di Siena.

1989 Laurea in Ingegneria Elettronica Biomedica con tesi dal titolo : "MIPS: Medical Image Processing Software, un sistema per elaborazione di immagini a colori reali in medicina". Universita' Degli Studi Di Firenze. Congresso "Training 89, Management Sanitario" con il patrocinio del Ministero della Sanita' e della Regione Toscana. Firenze, Maggio 89 . Congresso S.O.I. ROMA 12-15 Ottobre. "Immagini tridimensionali in ecoftalmologia". Inizio di collaborazione con la societa' "Esaote Biomedica" di Firenze, per lo studio e la realizzazione di un software per interfaccia, archivio ed analisi di tracciati cardiografici.

1990 Congresso "On intraocular tumors", Firenze febbraio.Congresso "XIII S.I.D.U.O.", Vienna 1-5 Luglio.
Software di archiviazione e ricerca "esperta" multipla nei test allergologici, Istituto di Clinica Dermosifilopatica, Universita' Degli Studi Di Siena

1991 Iscrizione all'Albo professionale degli Ingegneri della Provincia di Siena : Numero di iscrizione 499. Realizzazione Software DbActa Dell'Eva-Burroni ( Interfacciamento con strumentazione elettronica ed archivio di tracciati ecografici) e del software DBVis ( Prove da sforzo) per conto della societa' Esaote Biomedica (Firenze).

1992 Analisi del quadro "La citta' Ideale" di Piero della Francesca : ricostruzione della prospettiva tramite analisi digitale delle radiografie. Ricostruzione tridimensionale della Citta' Ideale tramite modelli matematici messi a punto da Marco Burroni e Giordana Dell'Eva. Animazione in Realta' Virtuale della "Citta' Ideale" tramite sistema dedicato per conto della Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici delle Marche."La Citta' Virtuale" : Video per la Presidenza Del Consiglio Dei Ministri, RAI, Radio Televisione Italiana (Roma). Collaborazione con il Programma televisivo " Piu' Sani Piu' Belli " RAI1 per consulenza software biomedicale.Partecipazione al Congresso "American Academy df Dermatology 51st Annual Meeting 5-10 dicembre 1992" con comunicazione dal titolo Computerized Diagnosis of Pigmented lesions by Image Analysis.

1993 Partecipazione al "3' Congresso Mondiale sul Melanoma" di Venezia con cumunicazione dal titolo :"Experience on computerized image analysis in Siena", Prof. Lucio Andreassi. Partecipazione al Congresso "Vienna 2000" : tavola rotonda sulla diagnosi precoce del melanoma tramite elaborazione digitale delle Immagini di Lesioni Pigmentate con "Introduzione del concetto delle Burroni's Islands nella diagnosi precoce del melanoma cutaneo". Le Isole di Burroni diventano un pattern importante per la diagnosi precoce del melanoma tramite analisi digitale. Partecipazione al "14th Colloquium of International Society Of Dermatopathology", Siena 26 Giugno - 1 Luglio con cuminicazione dal titolo "Image Analysis of Pigmented Lesions : Clinico-Histopatological Correlation"."3rd Conference of the Int.Society for Ultrasound and the Skin", ISUS, Elsinore, Danimarca. Chairman della sessione "digital imaging" e presentazione del lavoro "Epiluminescence microscope image of pigmented lesions : Computer Analysis". Presentazione dei risultati preliminari e discussione di prospettive future relative all'utilizzo di luce polarizzata nello studio del melanoma cutaneo. Nomina a membro della Board della societa' "ISUS : International Society for Ultrasound and the Skin". Comunicazione a tema al "II Congresso dell'Associazione Italiana di Diagnostica Non Invasiva in Dermatologia", Modena 19-20 Novembre : "Sistemi Computerizzati nell'analisi dell'immagine e nuove prospettive nella diagnostica non invasiva". Realizzazione del Software "Dietagenda" Dell'Eva-Burroni in collaborazione con Prof.Pierluigi Rossi per conto di RAI 1 "Piu' Sani Piu' Belli" : "Software per la Carta di Identita' Corporea".

1994 Consulenza per Valutazione tramite rete neurale di immagini digitali fornite da "Istituto Nazionale Tumori di Milano " acquisite con Sistema SkinView. Inizio di un rapporto di collaborazione con l'Universita' Di Psicologia di Melborne, Australia in collaborazione con il Prof. Robin Marks della Virginia Anti Cancer Council. Studio per la definizione di eventuali algoritmi diagnostici soggettivi identificati tramite metodiche computerizzate per la definizione di nuove regole per la diagnosi precoce del melanoma.La ricerca e' orientata allo screening della popolazione. Partecipazione al lX Congresso Nazionale S.I.D.C.O. TRENTO, 12-14 maggio con comunicazione a tema dal titolo "Il Computer puo' essere d'aiuto nella diagnosi del melanoma?". Dal 1995 ad oggi l' Ing. Marco Burroni e' impegnato nella ricerca scientifica e nella realizzazione di strumenti basati sull'intelligenza artificiale per la diagnosi precoce del Melanoma Cutaneo inteso come ausilio al dermatologo.
Dal 1996 con lo strumento da Lui progettato sono state archiviate 160.000 immagini digitali relative a lesioni pigmentate cutanee frutto di collaborazione con i piu' grandi Istituti Scientifici Italiani e stranieri. Nel 1997 viene realizzato il primo strumento integrato per la diagnosi del Melanoma orientato alla telemedicina e sperimentato tramite uno studio multicentrico internazionale con relative pubblicazioni scientifiche.

1997
Progetto (in collaborazione con Assilt -Telecom Italia) di Camper dedicato alla telemedicina del melanoma ed attivo dal 1998. Ad oggi (2003) sono attivi sul territorio Nazionale 5 Camper per la telemedicina impieganti il Sistema Dell'Eva-Burroni appositamente realizzato per la campagna di prevenzione rivolta al personale dipendente Telecom. Inizio di collaborazione con Lega Tumori Senese ( Prof. Franco Nobile ) per la messa a punto di un nuovo servizio di prevenzione del melanoma cutaneo basato su strumentazione digitale. Progetto di un Sistema per la prevenzione secondaria della popolazione tramite dermatoscopia digitale "in-vivo" e software di controllo del registro tumori. Invito al "4'th International Conference on Melanoma" con comunicazione dal titolo "Early diagnosis of melanoma using an artificial neural network system ".
Progetto di kit di calibrazione colore per telecamere video per dermatoscopia.

1999-2003
Docente Universitario presso la Facoltà di Medicina di "Informatica Applicata alla Diagnosi per Immagini in Dermatologia" ,scuola di specializzzazione in dermatologia Siena. Invenzione, realizzazione e brevetto del primo Sistema al Mondo DDA-Mips per la diagnosi automatica del Melanoma orientato allo Screening della popolazione. Dal 2000 al 2001 e' stato appositamente costituito un gruppo multicentrico ( 11 sedi in Italia 2 due all'Estero) per valutarne l'accuratezza diagnostica. Dopo tests clinici effettuati su un campione di 17.600 lesioni e 450 melanomi e' stato possibile verificare una percentuale altissima di melanomi correttamente diagnosticati (Sensibilita'=98%) dallo strumento con una bassa percentuale di Falsi Positivi (<25%). Lettura a tema nella sessione "Dermatoscopic Diagnosis" al "5'th International Conference on Melanoma" di Venezia.

2002-2003
Sviluppo di metodi digitali ed algoritmi oggettivi per la diagnosi per immagini in dermatologia. Realizzazione di modelli ed alberi decisionali per la diagnosi del melanoma. Implementazione di algoritmi automatici oggettivi per riconoscimento di oggetti e telemedicina su Sistemi Palmari e Pda orientati alla diagnosi assistita ed alla telefonia mobile. Collaborazione con (Assilt-Telecom), Legatumori Italiana (diagnosi precoce del melanoma  in numerose sezioni tra le quali Grosseto, Arezzo, Orbetello, Livorno, Siena, Trento, Biella, Casentino, Cosenza, Altamura, ...).

 2003-2006
Ingegnerizzazione, ricerca di mercato e valutazione d'impatto di sistemi per lo screening del melanoma. Progetto di screening del melanoma a tutta una popolazione per delibera ministeriale Governo di Malta. Inizio di screening a tutti gli abitanti dell'isola di Gozo (Malta).
Progetto di software autoinstallante per dermatoscopia digitale orientato ad immagini ad alta risoluzione. Sperimentazione e ingegnerizzazione di sistemi wi-fi per la fotografia digitale senza cavi. Progetto di kit di calibrazione colore per macchine fotografiche digitali.


Copyright Burroni 1999-2007
A copy of this documentation and pictures are deposited.
Any permission of copies must be explicitly asked.

 
Pagine sulla diagnosi del melanoma

 
e-mail