DB-Mips


Introduction
Objectivity
DB-Mips
 Mapping
 Accuracy
Telemedicine
Bibliography
 Scientific Links
 Curriculum

D Software
DB-Mips info


Skinlesions

Introduzione
Accuratezza
Telemedicina
Bibliografia
Contatti
Links
Curriculum


Sponsor
 DB-Mips
DDAX Software

 Dermatoscopia : digitale puro e sicurezza dei dati
colors


ll melanoma cutaneo e' una forma mortale di tumore. Poichè la diagnosi precoce offre quasi sempre prognosi favorevole sono nate tecniche non invasive che ne permettono un tempestivo riconoscimento. La dermatoscopia è la tecnica migliore poichè permette l'osservazione dettagliata di caratteristiche diagnostiche non visibili ad occhio nudo. Anche il controllo nel tempo dei nevi assume notevole importanza nella diagnosi precoce. Negli ultimi due decenni sono nate e si sono diffuse strumentazioni per la dermatoscopia digitale. Un videodermatoscopio dermatoscopio digitale e' un sistema computerizzato in grado di gestire le immagini pigmentate cutanee in formato numerico. Alcuni strumenti evoluti forniscono anche un'interpretazione diagnostica basata su casi precedentemente forniti : la cosiddetta "diagnosi assistita". La nostra ricerca nella diagnosi del melanoma, protagonista nelle pubblicazioni scientifiche ad elevato impact factor è ovviamente basata sulla nitidezza delle immagini e sulla standardizzazione cromatica. La calibrazione dello strumento da noi utilizzato nelle ricerche scientifiche (DB-Mips) garantisce fino dal 1991 riproducibilità ed accuratezza. 

recensioni
Get Slim fast!
https://madameraspberry.eu/it/

 icona-nevo
qualità digitale

Oggi assistiamo alla graduale scomparsa dei dermatoscopi basati su sonde video mono CCD: meno stabili e più costosi dell'alternativa digitale. Deve essere chiaro che una sonda basata su sensore scadente non sarà mai in grado di riprodurre i colori con la stessa fedeltà di strumenti basati su sensori ad alta qualità. E nella diagnosi precoce del melanoma la qualità cromatica è determinante. Migliore qualità e costi inferiori. 
Un altro enorme problema nella diagnosi del melanoma e' rappresentato dalla mancanza di standardizzazione terminologica : studi multicentrici hanno dimostrato recentemente la grossa lacuna nell'interpretazione dei patterns diagnostici valutati soggettivamente. Metodi soggettivi quali ABCD e Seven-point checklist hanno mostrato bassa accuratezza e riproducibilita'. Per questo le nuove tecniche oggettive si stanno sempre più diffondendo. Purtroppo non tutte le strumentazioni digitali di diagnosi assistita offrono garanzia di accuratezza, anzi, molte di queste sono solo allo stadio iniziale e possono risultare inaffidabili. Le variabili definite dal nostro gruppo di ricerca sono state sperimentate per anni nei centri a maggiore affluenza nella diagnosi precoce del melanoma definendo una nuova semiologia riproducibile ed affidabile. Nella scelta da parte dell'esperto, la qualita' della strumentazione e l'affidabilità diagnostica dovrebbero essere verificate da pubblicazioni scientifiche a seguito di studi multicentrici. Negli approfondimenti relativi alla diagnosi del melanoma vi sono utili informazioni con links scientifici in modo che chiunque possa approfondire gli argomenti trattati attraverso la bibliografia internazionale. Ultimamente abbiamo creato un link relativo alle normative sulla privacy del paziente in modo da fare chiarezza sulla legge attualmente in vigore.

Marco Burroni, Ingegnere Biomedico, e' attualmente Professore di "Informatica Applicata alla Diagnosi per immagini in Dermatologia" presso l'Universita' di Siena e dal 1984 si occupa di elaborazione di immagini , riconoscimento automatico di oggetti ed intelligenza artificiale. Dal 1987 studia razionalmente l'analisi oggettiva del melanoma e collabora con i piu' prestigiosi Centri Internazionali di diagnosi precoce. Marco Burroni ha inventato e realizzato un Sistema di valutazione oggettiva delle lesioni pigmentate basato sulla qualita' e standardizzazione e ne ha i diritti d'autore. Diritti d'autore sul Software DB-Mips.

 
successivo


Copyright Burroni 1999-2001
A copy of this documentation and pictures are deposited.
Any permission of copies must be explicitly asked.


home


e-mail